€ 0 to € 10.000.000

Altre Caratteristiche
Advanced Search

€ 0 to € 10.000.000

Altre Caratteristiche
Your search results

10 motivi per visitare il lago di Como

by Comolake on 8 Giugno 2021
10 motivi per visitare il lago di Como

Perchè il lago di Como affascina sempre più persone che in un modo o nell’altro, nell’arco della loro vita, decidono di visitarlo?

Una domanda dalle numerose risposte e che probabilmente trova tutti concordi. Il lago di Como, rifugio di aristocratici e nobili nel secolo scorso è divenuto ora un simbolo internazionalmente conosciuto. Perchè?

  1. Sicuramente, la forma del Lario è particolarmente originale e popolarmente assimilata alla figura di un uomo con i due piedi a Como e Lecco. Una forma che rapisce, allungandosi e stringendosi nel suo percorso con la bellissima e ricca penisola di Bellagio al centro, spartiacque tra i due rami. Le montagne sovrastano, guardiane di quelle acque profonde e dalle mille sfumature di colore.
  2. In secondo luogo, un dettaglio non trascurabile; chi è cresciuto qui non trova così strano vedere questi paesini e borghi costruiti nelle insenature del lago, ma è in realtà una caratteristica unica di questo territorio. Un paesaggio così ben descritto da Alessandro Manzoni nei suoi famosissimi “Promessi Sposi”, nell’incipit che tutti conosciamo:

«Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti, tutto a seni e a golfi, a seconda dello sporgere e del rientrare di quelli, vien, quasi a un tratto, a ristringersi, e a prender corso e figura di fiume, tra un promontorio a destra, e un’ampia costiera dall’altra parte; e il ponte, che ivi congiunge le due rive, par che renda ancor più sensibile all’occhio questa trasformazione, e segni il punto in cui il lago cessa, e l’Adda ricomincia, per ripigliar poi nome di lago dove le rive, allontanandosi di nuovo, lascian l’acqua distendersi e rallentarsi in nuovi golfi e in nuovi seni.»

Un quadro non su tela ma vivibile in prima persona da chiunque decida di addentrarsi nei viottoli caratteristici del luogo, tra le colorate casette di borgo, che offrono viste indescrivibili sul lago.

3. Le magnifiche ville storiche. Il lago di Como ha un territorio caratterizzato da ville storiche a lago o in collina di un fascino e di una bellezza indescrivibili. Alcune ospitano musei, come la bellissima Villa Carlotta o Villa Balbianello. Altre sono abitazioni private godibili tutto l’anno o nelle calde serate d’estate.

4. Le impagabili viste dalle montagne, che si assaporano dopo aver raggiunto le alte vette delle montagne più famose del lago, con panorami incantevoli su un paesaggio letteralmente fiabesco.

5. Gli alberghi di lusso, meta di personaggi di spicco desiderosi di esperire il lato “luxury” del lago, con aperitivi fronte lago ed eventi speciali.

6. I tour in barca: il lago visto dal lago è un’esperienza che almeno una volta nella vita bisogna provare. Perchè? Perchè cambia la prospettiva, il punto di vista, amplia la mente e dona energia e positività.

7. Le cene in riva al lago. Non solo per i più romantici, ma per chiunque voglia godere di un’atmosfera unica ed esclusiva sulle rive del lago.

8. Le camminate in quota; alcune per i più allenati, altre aperte ad un pubblico più vasto. I piccoli sentieri di montagna, i boschi che aprono scorci con viste strabilianti. Il lago di Como offre anche questo.

9. La posizione. Il lago di Como è un mondo a sè, ma vicino a tutto. Comodo con gli aereoporti, con la Svizzera e l’autostrada ha una posizione invidiabile.

10. La tradizione. Il lago è pittoresco e di un’autenticità invidiabile, preservatasi in questa realtà così lontana da quella cittadina e caotica. I piccoli borghi mantengono ancora intatte le antiche tradizioni, che provano a tramandare di generazione in generazione, per non perderle.

Questi sono solo alcuni per cui visitare ed investire sul lago di Como

Share

Compare